mar 29 2010

Una Pasqua piena di sorprese!

La nostra buona novella…

Anche quest’anno Enzo si è aggiudicato il premio della lotteria di Pasqua del “Galante” Alimentari: l’uovo di cioccolato formato famiglia! Aveva da tempo acquistato buona parte dei numeri a disposizione, dando una mano alla sorte e all’iniziativa…

Eppure mi piace pensare che Pianaccio gli porti sempre una gran fortuna…

Mentre la nevicata del 10 marzo passa alla storia nei racconti locali e già va in scena lo spettacolo della Primavera, la famiglia Gentilini si prepara alla Pasqua: per il Pranzo di Domenica il menu classico del Ristorante si arricchirà di gustosi manicaretti e moltissimi dolci! Antipasti tradizionali, lasagne al forno, costolette d’agnello con salse, contorni misti di verdure, buffet di torte e pasticcini… Un tripudio di bontà!

Gli impianti di sci del Corno alle Scale resteranno aperti fino alla metà di aprile e a Pianaccio, passeggiando lungo la via di Segavecchia, si può trascorrere qualche ora al sole, tra le primule appena spuntate, un cielo limpido che toglie il fiato, le cime ancora imbiancate…

I colori vi sembreranno più vividi, i sapori più intensi.

Trascorrere qualche giorno alla Locanda, in questa cornice da favola, rinfranca lo spirito e rafforza il corpo: la primavera a Pianaccio è entusiasmo e delicata bellezza, il risveglio lieve della natura, un piccolo germoglio che dà speranza. Persino Agata, da qualche giorno, ha imparato a sorridere!

Solo qualche settimana fa, mentre fuori continuava a nevicare, Laura e Andrea aspettavano la loro bimba attorno al caminetto, con tutta la famiglia trepidante, gomitoli in giro per copertine e golf di lana, lacrime e pelle d’oca per l’impazienza di conoscerla. Oggi, quando ci guarda diritto negli occhi, anche il sole di marzo ci sembra più caldo.

Inutile dire che Irene si è messa subito ai fornelli con la divisa delle grandi occasioni, la voglia di festeggiare, il gusto di portare avanti, generazione dopo generazione, la passione per le cose genuine ed autentiche, la volontà di difendere la bellezza che abbiamo intorno.

Certi miracoli di un istante, fragilità e potenza mescolate insieme, danno senso alla vita intera e ci rendono persone migliori.

Se per l’uovo di cioccolato è tradizione aspettare domenica, noi da diversi giorni già sorridiamo!

E questa è la nostra piccola, semplice, buona novella…

Commenti disabilitati

Comments are closed at this time.